Bagno di paraffina per mani: migliori prodotti di Maggio 2022, prezzi, recensioni

Diversi i trattamenti che permettono di avere mani levigate e liscia, tra di essi ecco il bagno di paraffina, un vero e proprio toccasana.

Ma vediamo come è nata questa pratica, in cosa consiste e tutti i benefici che se ne possono ricavare.

Bagno di paraffina: cos’è

Verso la metà dell’800 un industriale tedesco ha prodotto per la prima volta la cera di paraffina, il cui utilizzo inizialmente era pensato solo per l’industria e solo in un secondo momento, si è deciso di provare ad utilizzarla per la cura della persona.

In particolar modo, le sue proprietà principali erano quelle di riuscire ad idratare zone del corpo solitamente complicate da trattare come:

  • mani;
  • piedi;
  • gomiti;
  • ginocchia.

Tutto questo ha fatto si che a metà ‘900 la comunità medica si interessasse a questo prodotto e iniziasse a sperimentarne diversi utilizzi, come l’impiego nella cura dell’artrosi, artrite e reumatismi di varia natura.

La paraffina sembra avere capacità vasodilatatrici e quindi in grado di alleviare i dolori in maniera quasi istantanea.

Questo è il percorso che ha portato la paraffina ad essere utilizzata nei saloni di bellezza.

Gli esperti ne raccomandano soprattutto in caso di pelle secca e mani screpolate.

La cera sembra essere in grado di dilatare i pori, facendo in modo di fermare l’evaporazione naturale e facendo sembrare le tue mani subito più idratate.

Come avviene il trattamento

Fare un bagno di paraffina a casa, senza doversi per forza recare per forza in un centro benessere.

Innanzitutto dovrai collegare alla presa della corrente il fornello apposito per scaldare la paraffina, mettere il composto all’interno del dispositivo e chiudere il coperchio.

A questo punto non ti resta che aspettare che la cera sia completamente fusa e dopo aver installato la piastra di sicurezza potrai immergere le mani nella paraffina che avrai fatto leggermente raffreddare.

Nella zona del corpo che avrai deciso di trattare si creerà uno strato di cera e una volta applicata una pellicola dovrai lasciare tutto in posa per 15/20 minuti, passati i quali potrai rimuovere il prodotto.

Per un effetto come in un salone di bellezza, ti consigliamo di ripetere il procedimento almeno 1 volta al giorno, le tue mani torneranno morbide, lisce e idratate.

Bagno di paraffina: i dispositivi

I dispositivi per il bagno di paraffina in commercio sono diversi e per la scelta occorrerà pensare all’utilizzo che se ne vorrà fare.

Ma quando si tratta della salute della propria pelle e in particolare delle proprie mani, non è possibile scegliere un qualcosa che non sia di qualità.

Ci sono ad esempio apparecchi che permettono di regolare la temperatura, basandosi sul tempo che si ha a disposizione per sottoporsi al trattamento di bellezza.

Inoltre importante è la forma della vasca dove avverrà il bagno di paraffina,  in quanto dovrebbe avere una capienza sufficiente a garantire confort a chi si sottopone al trattamento.

Infine non dimenticare, nell’acquisto di valutare la presenza nel kit di diversi accessori che possano permettere di godere del bagno di paraffina con maggiore piacere.

Alcuni pratici consigli

Abbiamo dunque cercato di indicarti quale sia la strada giusta da seguire quando si parla di bagno di paraffina, hai potuto notare come un trattamento così semplice, abbia bisogno comunque di diverse valutazioni.

Adesso, prima di lasciarti vorremmo darti alcuni semplici consigli.

Innanzitutto il pane di paraffina che ha fatto fondere potrai riutilizzarlo, quindi non dovrai necessariamente  gettarlo via.

Per poter conservare ciò che resta del prodotto dovrai però farlo raffreddare bene e quindi al bisogno ricollegare il forno in modo tale che si possa sciogliere nuovamente.

Ma nel caso in cui altre persone utilizzino il vostro stesso apparecchio per il trattamento alla paraffina è consigliabile evitare il riutilizzo e gettare via ciò che resta dopo ogni singolo bagno.

Dove si butta la paraffina? Si tratta di un prodotto oleoso e deve seguire lo stesso processo di smaltimento dell’olio di frittura.

Quindi poni la paraffina in eccesso in un sacchetto e portala all’isola ecologica più vicina a casa tua.

Evita di gettare la paraffina nel wc o nel lavandino, m in quanto potresti finire per intasare le tubature e probabilmente sarà una problematica che si potrà risolvere solo con l’intervento di un idraulico.

Per dare alla paraffina un odore più gradevole potresti aggiungervi delle sostanze, esattamente come fanno gli estetisti.

Quindi via libera agli oli essenziali, soprattutto quelli fruttati, sembrano essere i preferiti da chi si sottopone già abitualmente ai bagni di paraffina.

Gli oli essenziali agli agrumi, oltre che a donare un odore piacevole, sono in grado di avere un effetto benefico sulla pelle.

In alternativa puoi sceglie qualsiasi olio essenziale tu preferisca e unirne poche gocce alla cera nel momento in cui viene sciolta.

Vedrai come questo piccolo accorgimento. sarà. in grado. di rendere il trattamento ancora più piacevole e darà alle tue mani una nuova vita.

Nata a Torre del Greco in provincia di Napoli il 24 settembre 1990, dopo il diploma al Liceo delle Scienze sociali la mia istruzione ha subito una virata verso la Facoltà di Economia, che ho abbandonato a 6 esami dalla laurea, ma che prima o poi finirò. Amante della scrittura e della lettura, ho intrapreso la mia carriera da Copywriter quando aspettavo il mio gioiello Lorenzo Maria e da allora non ho fatto altro che studiare e migliorare nel mio campo.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 URAQT Tagliaunghie Set Professionale, 18 Pezzi Grooming Kit Strumenti per Manicure, Manicure Set...

URAQT Tagliaunghie Set Professionale, 18 Pezzi Grooming Kit Strumenti per Manicure, Manicure Set...

  • 【Set 18 in 1】 Il pacchetto completo di molteplici strumenti pratici per manicure, pedicure e...
  • 【Materiale Pregiato】 Realizzato in acciaio inossidabile, il nostro set manicure è durevole e...
  • 【Rapido e Affilato】 I tagliaunghie inclusi nel set sono affilati in modo che possano rendere le...
2 Fresa per Unghie, Sicuro, Facile da Usare, 11 in 1 Portatile kit Manicure e Pedicure Elettrico,20000...

Fresa per Unghie, Sicuro, Facile da Usare, 11 in 1 Portatile kit Manicure e Pedicure...

  • 【Fresa per Unghie Professionale 】 Fresa per Unghie Elettrico inclusi 11 accessori di qualità e...
  • 【Bassa Rumorosità e Bassa Vibrazioni】 Nuova fresa a spirale elettrica ridurrà...
  • 【 Inversione e Velocità Regolabile 】 Controllo della velocità regolabile per 0 – 20000 RPM,...
3 Keiby Citom Tagliaunghie Set Professionale - Grooming Kit Strumenti per Manicure e Pedicure 18 pcs...

Keiby Citom Tagliaunghie Set Professionale - Grooming Kit Strumenti per Manicure e Pedicure 18...

  • Tutti gli accessori sono realizzati in acciaio inossidabile di alta qualità, affilati e durevoli,...
  • La lama dopo ripetuti smorzamento trattamento di tiro, alta durezza e molto nitida non è facile da...
  • il set per manicure include prodotti per la cura di mani, piedi e viso che devono soddisfare tutti i...
4 Beurer MP 42 Fresa per Unghie Professionale con 7 Accessori per Manicure e Pedicure e Luce LED

Beurer MP 42 Fresa per Unghie Professionale con 7 Accessori per Manicure e Pedicure e Luce LED

  • Set completo per il trattamento e la cura delle unghie di mani e piedi
  • Semplice e comodo da utilizzare grazie al suo design ergonomico
  • Velocità a regolazione continua, in senso orario e antiorario (velocità: 3.800-4.600 giri/min.)
5 Ciotola per manicure, vaschetta per ammollo unghie per arte, lucidatura, rimozione, trattamento -...

Ciotola per manicure, vaschetta per ammollo unghie per arte, lucidatura, rimozione, trattamento -...

  • Realizzato in materiale PVC di alta qualità, resistente e non facile da deformare alle alte...
  • La copertura superiore e inferiore possono essere separate, facili da usare
  • Design scanalato, si adatta alla forma delle mani, comodo da usare
Back to top
guidamanicure.it